Immagine coordinata del Brand

elementi grafici coordinati per un corretto posizionamento di mercato

L’immagine coordinata del brand è creare attraverso elementi grafici e testuali il posizionamento del brand, ovvero la differenziazione oggettiva della tua attività rispetto alla concorrenza.

L’immagine coordinata quindi non ha solo uno stretto legame con la creatività grafica ma deve essere realizzata dopo lo studio e la pianificazione strategica di marketing perché è da qui che si definisce la tua vera differenziazione.

A questo punto quando creiamo l’immagine coordinata sappiamo bene che elementi grafici sono consoni al messaggio e che testi utilizzare per definirlo in maniera corretta e identificante.

Tutto il materiale, che dovrà avere la tua attività, da comunicare sia online che offline, dovrà essere coordinato ed in linea all’idea differenziante oggettiva definita.

No l’immagine coordinata non deve essere creativa

Molti ti dicono che la tua immagine coordinata deve essere emozionale e creativa perché alla gente piacerà, ti conoscerà e acquisterà da te. Ok scappa a gambe levate!
Quando l’immagine coordinata punta alla creatività e al solo messaggio emozionale non funziona. La tua immagine coordinata deve puntare ad un reale bisogno percepito dal tuo cliente.

No il brand non deve essere solo bello

Molti ti dicono facciamo il logo simile a quello della Apple perché è bellissimo e la gente si ricorderà di te. Anche qui scappa!
Il logo è un elemento che va valutato attentamente per una serie di motivi come: possibilità di essere registrato, riconoscibilità, deve trasmettere un messaggio, deve insieme al payoff trasmettere la tua promessa differenziante. E se vogliamo parlare della parte grafica diciamo che deve essere riproducibile su qualsiasi oggetto senza perderne il suo valore.

No il catalogo e la brochure non devono descrivere la tua azienda e tutti i tuoi prodotti

Puoi fare due cose: riempire il tuo ego o riempire il tuo il portafoglio e ti spiego perché. Descrivere nel catalogo o nella brochure aziendale cose come ad esempio: che tu sei il leader di mercato, sei il top nel rapporto qualità/prezzo, hai un capannone di 100.000mq etc non è differenziante. Quando qualcuno prenderà in mano il tuo catalogo ti potrà tranquillamente confrontare con altri tuoi concorrenti e quindi farai la guerra dei prezzi. Pensa a differenziarti e proporre una promessa ed una garanzia che ti renda inconfrontabile rispetto ai tuoi concorrenti.

Gli ultimi articoli sull’immagine coordinata dal nostro Blog

Scopri tutti i nostri articoli

Vuoi saperne di più sull’immagine coordinata del brand?